Una nuova gara appena aggiudicata per l’adeguamento dell’edificio Unimore M025-29 “DIEF” sito a Modena – GIG 723D247C9D

17 Gennaio 2018 by Enrico Bertoletti0

Gennaio 2018. Abbiamo vinto una nuova gara a offerta economicamente più vantaggiosa per per l’adeguamento alla normativa di prevenzione incendi dell’edificio M025-29 “DIEF” sito a Modena – CIG 723D247C9D – cat. prevalente OG1 – importo base asta euro 505.000,00. Questi sono i criteri richiesti nell’offerta tecnica (70 punti):

1 – Qualità tecnica (30 punti)

1.1 – Pregio tecnico e caratteristiche estetiche e funzionali (20 punti): soluzioni di pregio tecnico per migliorare le opere sotto il profilo tecnico e per quanto concerne le caratteristiche estetiche e funzionali (miglioramento e mitigazione estetica del deposito bombole, realizzazione dell’impianto di regolazione dell’illuminazione tramite DALI o equivalente ecc.);
1.2 – Contenimento dei consumi energetici e delle risorse ambientali (10 punti): contenimento dei consumi energetici e delle risorse ambientali (sostituzione delle vecchie valvole di intercettazione dell’impianto antincendio ecc.).

2 – Contenimento dei costi (40 punti)

2.1 – Costi di utilizzazione, avuto anche riguardo dei consumi di energia e delle risorse naturali, alle emissioni inquinanti e ai costi complessivi (10 punti): soluzioni, diverse da quelle presentate al punto 1.2, per il contenimento dei costi di utilizzazione (sostituzione degli apparecchi illuminanti fluorescenti con sorgente a LED ecc.);
2.2 – Costi di manutenzione (30 punti): soluzioni per il contenimento dei costi di manutenzione (realizzazione di ulteriori tratti di rete antincendio ecc.).


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *