invitalia.jpg

14 Novembre 2022 torinoarchitetti0

Settembre 2022: Aggiudicato l’accordo quadro per l’affidamento di lavori (OG2 – OG11) e servizi di ingegneria e architettura (E.22 – E.06 – S.03 – IA.02 – IA.04) per restauro, riqualificazione e manutenzione di immobili pubblici sottoposti a tutela.

LOTTO GEOGRAFICO 1 – PIEMONTE-LIGURIA – CIG: 918131981E

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

CRITERIO A – ADEGUATEZZA DELL’OFFERTA E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE

CRITERIO B – STRUTTURA D’IMPRESA E ORGANIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ

CRITERIO C – SISTEMA DI CANTIERIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE NEL RISPETTO DEL PRINCIPIO DEL DNSH

CRITERIO D – ADOZIONE E RISPETTO DELLE CLAUSOLE PREMIALI PREVISTE DAL PNRR


Istituto-Bucci-Faenza_reference.jpg

14 Ottobre 2022 torinoarchitetti0

Agosto 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Provincia di Ravenna per i lavori di adeguamento sismico della succursale di Via Camangi dell’I.T.I.P. di Faenza (RA) – CIG: 9242147CF7 cat. prevalente OG1 – importo a base di gara euro 2.200.000 – offerta tecnica (80 punti) + prezzo (20 p.)

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A – ELEMENTI QUALIFICANTI NELL’ESECUZIONE DEI LAVORI (24 punti)

A.1) Struttura organizzativa adottata dall’impresa con indicazione della composizione ed articolazione delle squadre di lavoro con specifiche dei profili professionali e delle specializzazioni ed esperienze delle figure di riferimento
A.2) Organizzazione della logistica del cantiere e modalità di esecuzione delle lavorazioni

B – MODALITÀ E PROCEDURE (18 punti)

B.1) Misure di sicurezza aggiuntive rispetto a quelle previste da PSC
B.2) dovrà essere esplicitato con relazione illustrativa e un Layout di cantiere, come sopra definiti. Sarà valutata l’adeguatezza delle attrezzature e dei macchinari rispetto alla tipicità dell’appalto in esame con particolare attenzione alle fasi di lavorazioni complesse – quali l’esecuzione di lavori in quota – anche in termini di sicurezza, rumorosità, ecc.

C – PULIZIA DEI LOCALI (15 punti)

Pulizia dei locali a lavori ultimati che l’impresa intende adottare al fine di renderli pienamente fruibili da parte dell’utenza scolastica.

D – MITIGAZIONE DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO NEL RISPETTO DEL PRINCIPIO DNSH (6 punti)

modalità e le strategie che l’impresa intende adottare per l’efficace gestione operativa del cantiere così da garantire il contenimento delle emissioni GHG

E – POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE ED ETICA SA 8000 O EQUIVALENTE (2 punti)

F – PROPOSTE MIGLIORATIVE IN RIFERIMENTO AI CRITERI AMBIENTALI MINIMI DI CUI AL D.M. 11.10.2017 E S.M.I (15 punti)

F.1) Specifiche tecniche dell’edificio e dei componenti edilizi: miglioramento del criterio di cui al punto 2.4.2 del D.M. 11.10.2017 e s.m.i. – Criteri specifici per i componenti edilizi
F.2) Specifiche tecniche del cantiere: miglioramento del criterio di cui al punto 2.5.3 del D.M. 11.10.2017 e s.m.i. – Prestazioni ambientali
F.3) Specifiche tecniche del cantiere: miglioramento del criterio di cui al punto 2.5.4 del D.M. 11.10.2017 e s.m.i. – Personale di cantiere


giffi_noleggi_roma-2-1.jpg

11 Luglio 2022 torinoarchitetti2

Luglio 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Provincia di Reggio Emilia per l’affidamento degli interventi di messa in sicurezza su ponti e viadotti tramite accordo quadro – CIG: 9109449B1D – CUP: C37H21006790004 – cat. prevalente OG3 – importo a base di gara euro 5.349.000,00 – durata dei lavori 5 anni – offerta tecnica (70 punti) + prezzo (30 punti con formula non lineare).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A – Assetto organizzativo e modalità d’intervento

A.1 Assetto organizzativo inerente il personale specificatamente dedicato alla commessa (referente unico quale responsabile di commessa, direttori tecnici, personale amministrativo e personale operativo di cantiere) – 20 punti

A.2 Quantità e qualità delle attrezzature specifica- mente dedicate alla commessa, attinenti alle la- vorazioni previste nell’ambito dell’Accordo Quadro – 15 punti

A.3 Quantità e qualità dei mezzi da lavoro specifica- mente dedicati alla commessa, attinenti alle lavo- razioni previste nell’ambito dell’Accordo Quadro – 15 punti

A.4 Capacità di accantieramento, fino a 10 cantieri contemporaneamente, con riferimento ad ogni singolo mese dell’anno – 10 punti

A.5 Capacità di approvvigionamento dei materiali e tempi massimi previsti per il recupero degli stessi, con riferimento ad ogni singolo mese dell’anno – 5 punti

A.6 Assetto organizzativo inerente le attività di pronto intervento (referente/i disponibili H24 7/7 dedica- to/i all’attività, capacità di mobilitare personale, mezzi e le attrezzature necessarie per intervenire nell’immediato e modalità di gestione delle segnalazioni) – 5 punti


2021-12-20-09.10.52-1280x1707.jpg

15 Giugno 2022 torinoarchitetti0

Giugno 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Verona per i lavori di restauro del palazzo Bocca Trezza nell’ambito del progetto per la riqualificazione urbana del quartiere di Veronetta – lotto 2 – CIG: 8978094D89  – importo a base di gara euro 9.108.721,68 – offerta tecnica (77 punti) + prezzo (15 punti) + riduzione tempo (8 punti)

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A – ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL CANTIERE (20 punti)

A1 Miglioramento e ottimizzazione dell’organizzazione delle lavorazioni – 9 punti
A2 Miglioramento delle condizioni di sicurezza, vigilanza e controllo delle attività di cantiere – 9 punti
A3 Certificazione norma OHSAS 18001 e/o ISO 45001 – 2 punti

B – TUTELA DEL BENE VINCOLATO (18 punti)

B1 Massimizzazione tutela immobili vincolati – 9 punti
B2 Massimizzazione tutela superfici decorate – 9 punti

C – CRITERI AMBIENTALI – SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE (18 punti)

C1 Miglioramento dell’impatto ambientale delle attività di cantiere – certificazione e provenienza dei materiali – 8 punti
C2 Miglioramento delle prestazioni impiantistiche per la sostenibilità ambientale e risparmio energetico – 8 punti
C3 Certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e/o EMAS – 2 punti

D – MANUTENZIONE DEL BENE VINCOLATO (12 punti)

D1 Gestione informativa del bene con la realizzazione di un modello as built per la manutenzione post operam – 6 punti
D2 Manutenzione post operam – 6 punti

E – COMUNICAZIONE ESTERNA (9 punti)

E1 Comunicazione on-site, on-line, pubblicazione interventi restauro – 6 punti
E2 Cantiere “aperto” – 3 punti

RIDUZIONE TEMPI (8 punti)

Diagramma di Gantt dettagliato risultante dalla propria organizzazione e gestione del cantiere

 

 


Facciata_@-Rocco-Casaluci.jpg

16 Maggio 2022 torinoarchitetti0

Maggio 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Bologna per i lavori di riqualificazione e valorizzazione del Teatro Comunale di Bologna – CIG: 9031294B91  – importo a base di gara euro 3.373.577,63 – offerta tecnica (70 punti) + prezzo (30 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A1 – Ponteggi e opere preliminari (15 punti)

Realizzazione dei ponteggi a servizio delle attività di demolizione della torre piezometrica e relative opere preliminari

A2 – Elemento qualitativo (10 punti)

Indagini e opere di rinforzo provvisionale torre piezometrica, propedeutiche alla demolizione

A3 – Elemento qualitativo (20 punti)

Modalità operative per la demolizione della torre

A4 – Elemento qualitativo (20 punti)

Organizzazione dell’impresa e del cantiere e comunicazione esterna

 

 


2021-11-19-09.46.44-1280x1280.jpg

4 Aprile 2022 torinoarchitetti0

Aprile 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Forlì per l’affidamento in appalto dei lavori di restauro e risanamento conservativo del nuovo auditorium città di Forlì – CUP C65C19000670004 – CIG 89461081DE  – importo a base di gara euro 3.421.159,58 – offerta tecnica (85 punti) + prezzo (15 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

  • Elementi di rivestimento della sala e del palco
  • 2.1.1. Rivestimento della sala (copertura, pavimenti, pareti laterali) – Max punti 20
  • 2.1.2. Rivestimento del palco (pavimento, camera acustica) – Max punti 13
  • 2.1.3. Poltrone sala e tendaggi – Max punti 3
  • 2.1.4. Figura tecnica specializzata in acustica – Max punti 4
  • Nuovi Infissi in aggiunta degli esistenti (Sala musicale). Tipologia di installazione e performance
  • 2.2.1. Nuovi infissi interni in aggiunta agli esistenti per miglioramento prestazioni acustiche – Max punti 3
  • Meccanismi elevatori del palco e della sala
  • 2.3.1. Elevatori del palco – Max punti 3
  • 2.3.2. Elevatori nella sala – Max punti 3
  • Impianti elettrici
  • 2.4.1. – Impianto elettrico sala, lampade, lampadario sala – Max punti 5
  • Impianti meccanici
  • 2.5.1. Impianto di trattamento dell’aria – Max punti 8
  • 2.5.2. Diffusori aria nella sala e palco – Max punti 8
  • Strutture
  • 2.6.1. Strutture per la vasca ipogea – Max punti 10
  • Programmazione dell’attività cantieristica, organizzazione temporale delle lavorazioni, figure tecniche assegnate al cantiere, attestazioni
  • 2.7.1. Programmazione dell’attività cantieristica e organizzazione temporale; Figure tecniche qualificate presenti continuativamente in cantiere; Mitigazione delle interferenze

i-cantieri-dell-asst-sette-laghi-1280742.610x431.jpg

22 Febbraio 2022 torinoarchitetti0

Gennaio 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Azienda Regionale per l’innovazione e gli Acquisti S.p.A. per l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione del Padiglione Dansi-Boffi, e allestimento del Reparto di Anatomia Patologica dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese – VI Stralcio  – importo a base di gara euro 6.150.000,00 – offerta tecnica (80 punti) + prezzo (40 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

  • 1. Livello qualitativo e prestazionale dei materiali e delle componenti edilizie (punti 20)
  • 2. Livelli qualitativi e prestazionali degli impianti tecnologici – Efficienza energetica (20 punti)
  • 3. Organizzazione del cantiere – Anatomia Patologica (punti 15)
  • 4. Organizzazione del cantiere – Padiglione Dansi-Boffi (punti 15)
  • 5. Segnaletica interna ed esterna (punti 10)

Schermata-2021-04-28-alle-14.49.20.png

21 Giugno 2021 torinoarchitetti0

Febbraio 2021: Aggiudicato l’affidamento della progettazione esecutiva per la nuova Palestra della scuola secondaria di I° grado “J. Zannoni”.

Appalto integrato 

Categoria prevalente OG1, importo a base di gara euro 1.962.566,99

CIG 8557690D2E – CUP H21C18000040001


Schermata-2021-04-27-alle-16.43.28.png

8 Giugno 2021 torinoarchitetti0

Febbraio 2021: Aggiudicata la gara cartacea per la Stazione Appaltante Fondazione CRC – Cuneoper i lavori di ristrutturazione e ampliamento dell’edificio in via Luigi Gallo, 1  – importo a base di gara euro 4.100.000,00 – offerta tecnica (60 punti) + prezzo (40 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

Migliorie relative ai materiali di finitura (fino a 90 punti)

  • 1. Riduzione dei tempi – 10 punti
  • 2. Durata cantiere – 3 punti
  • 3. Anticipazione Milestone C – 6 punti
  • 4. Tende interne – 6 punti
  • 5. Fotovoltaico – 2 punti
  • 6. Mitigazione cantiere – 5 punti
  • 7. Progetto di comunicazione – 8 punti
  • 8. Implementazione sistema BMS – 4 punti
  • 9. Incentivazione delle ricadute sul territorio – 5 punti
  • 10. Organizzazione della commessa – 20 punti

Schermata-2021-04-27-alle-14.58.09.png

25 Maggio 2021 torinoarchitetti0

Novembre 2020: aggiudicata la gara telematica Sintel per la Stazione Appaltante Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo per i lavori di adeguamento sismico, alle norme di sicurezza e alle norme dell’edilizia scolastica della scuola dell’infanzia Maria Jose di Grinzane Cavour – CIG 848398778C – CUP G68E18000040002 – cat. prevalente OG1 – importo a base di gara euro 743.424,74 – offerta tecnica (90 punti) + prezzo (10 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

Migliorie relative ai materiali di finitura (fino a 90 punti)

  • 1. Davanzali e pavimentazioni – 30 punti
  • 2. Smalti interni – 8 punti
  • 3. Tinte interne – 6 punti
  • 4. Tinte esterne – 6 punti
  • 5. Aperture avvolgibili – 13 punti
  • 6. Impianto di ricambio aria – 12 punti
  • 7. Migliorie estetiche – 15 punti