2021-12-20-09.10.52-1280x1707.jpg

15 Giugno 2022 torinoarchitetti0

Giugno 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Verona per i lavori di restauro del palazzo Bocca Trezza nell’ambito del progetto per la riqualificazione urbana del quartiere di Veronetta – lotto 2 – CIG: 8978094D89  – importo a base di gara euro 9.108.721,68 – offerta tecnica (77 punti) + prezzo (15 punti) + riduzione tempo (8 punti)

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A – ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL CANTIERE (20 punti)

A1 Miglioramento e ottimizzazione dell’organizzazione delle lavorazioni – 9 punti
A2 Miglioramento delle condizioni di sicurezza, vigilanza e controllo delle attività di cantiere – 9 punti
A3 Certificazione norma OHSAS 18001 e/o ISO 45001 – 2 punti

B – TUTELA DEL BENE VINCOLATO (18 punti)

B1 Massimizzazione tutela immobili vincolati – 9 punti
B2 Massimizzazione tutela superfici decorate – 9 punti

C – CRITERI AMBIENTALI – SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE (18 punti)

C1 Miglioramento dell’impatto ambientale delle attività di cantiere – certificazione e provenienza dei materiali – 8 punti
C2 Miglioramento delle prestazioni impiantistiche per la sostenibilità ambientale e risparmio energetico – 8 punti
C3 Certificazione ambientale UNI EN ISO 14001 e/o EMAS – 2 punti

D – MANUTENZIONE DEL BENE VINCOLATO (12 punti)

D1 Gestione informativa del bene con la realizzazione di un modello as built per la manutenzione post operam – 6 punti
D2 Manutenzione post operam – 6 punti

E – COMUNICAZIONE ESTERNA (9 punti)

E1 Comunicazione on-site, on-line, pubblicazione interventi restauro – 6 punti
E2 Cantiere “aperto” – 3 punti

RIDUZIONE TEMPI (8 punti)

Diagramma di Gantt dettagliato risultante dalla propria organizzazione e gestione del cantiere

 

 


Facciata_@-Rocco-Casaluci.jpg

16 Maggio 2022 torinoarchitetti0

Maggio 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Bologna per i lavori di riqualificazione e valorizzazione del Teatro Comunale di Bologna – CIG: 9031294B91  – importo a base di gara euro 3.373.577,63 – offerta tecnica (70 punti) + prezzo (30 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A1 – Ponteggi e opere preliminari (15 punti)

Realizzazione dei ponteggi a servizio delle attività di demolizione della torre piezometrica e relative opere preliminari

A2 – Elemento qualitativo (10 punti)

Indagini e opere di rinforzo provvisionale torre piezometrica, propedeutiche alla demolizione

A3 – Elemento qualitativo (20 punti)

Modalità operative per la demolizione della torre

A4 – Elemento qualitativo (20 punti)

Organizzazione dell’impresa e del cantiere e comunicazione esterna

 

 


2021-11-19-09.46.44-1280x1280.jpg

4 Aprile 2022 torinoarchitetti0

Aprile 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Comune di Forlì per l’affidamento in appalto dei lavori di restauro e risanamento conservativo del nuovo auditorium città di Forlì – CUP C65C19000670004 – CIG 89461081DE  – importo a base di gara euro 3.421.159,58 – offerta tecnica (85 punti) + prezzo (15 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

  • Elementi di rivestimento della sala e del palco
  • 2.1.1. Rivestimento della sala (copertura, pavimenti, pareti laterali) – Max punti 20
  • 2.1.2. Rivestimento del palco (pavimento, camera acustica) – Max punti 13
  • 2.1.3. Poltrone sala e tendaggi – Max punti 3
  • 2.1.4. Figura tecnica specializzata in acustica – Max punti 4
  • Nuovi Infissi in aggiunta degli esistenti (Sala musicale). Tipologia di installazione e performance
  • 2.2.1. Nuovi infissi interni in aggiunta agli esistenti per miglioramento prestazioni acustiche – Max punti 3
  • Meccanismi elevatori del palco e della sala
  • 2.3.1. Elevatori del palco – Max punti 3
  • 2.3.2. Elevatori nella sala – Max punti 3
  • Impianti elettrici
  • 2.4.1. – Impianto elettrico sala, lampade, lampadario sala – Max punti 5
  • Impianti meccanici
  • 2.5.1. Impianto di trattamento dell’aria – Max punti 8
  • 2.5.2. Diffusori aria nella sala e palco – Max punti 8
  • Strutture
  • 2.6.1. Strutture per la vasca ipogea – Max punti 10
  • Programmazione dell’attività cantieristica, organizzazione temporale delle lavorazioni, figure tecniche assegnate al cantiere, attestazioni
  • 2.7.1. Programmazione dell’attività cantieristica e organizzazione temporale; Figure tecniche qualificate presenti continuativamente in cantiere; Mitigazione delle interferenze

i-cantieri-dell-asst-sette-laghi-1280742.610x431.jpg

22 Febbraio 2022 torinoarchitetti0

Gennaio 2022: Aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Azienda Regionale per l’innovazione e gli Acquisti S.p.A. per l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione del Padiglione Dansi-Boffi, e allestimento del Reparto di Anatomia Patologica dell’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese – VI Stralcio  – importo a base di gara euro 6.150.000,00 – offerta tecnica (80 punti) + prezzo (40 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

  • 1. Livello qualitativo e prestazionale dei materiali e delle componenti edilizie (punti 20)
  • 2. Livelli qualitativi e prestazionali degli impianti tecnologici – Efficienza energetica (20 punti)
  • 3. Organizzazione del cantiere – Anatomia Patologica (punti 15)
  • 4. Organizzazione del cantiere – Padiglione Dansi-Boffi (punti 15)
  • 5. Segnaletica interna ed esterna (punti 10)

Schermata-2021-04-28-alle-14.49.20.png

21 Giugno 2021 torinoarchitetti0

Febbraio 2021: Aggiudicato l’affidamento della progettazione esecutiva per la nuova Palestra della scuola secondaria di I° grado “J. Zannoni”.

Appalto integrato 

Categoria prevalente OG1, importo a base di gara euro 1.962.566,99

CIG 8557690D2E – CUP H21C18000040001


Schermata-2021-04-27-alle-16.43.28.png

8 Giugno 2021 torinoarchitetti0

Febbraio 2021: Aggiudicata la gara cartacea per la Stazione Appaltante Fondazione CRC – Cuneoper i lavori di ristrutturazione e ampliamento dell’edificio in via Luigi Gallo, 1  – importo a base di gara euro 4.100.000,00 – offerta tecnica (60 punti) + prezzo (40 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

Migliorie relative ai materiali di finitura (fino a 90 punti)

  • 1. Riduzione dei tempi – 10 punti
  • 2. Durata cantiere – 3 punti
  • 3. Anticipazione Milestone C – 6 punti
  • 4. Tende interne – 6 punti
  • 5. Fotovoltaico – 2 punti
  • 6. Mitigazione cantiere – 5 punti
  • 7. Progetto di comunicazione – 8 punti
  • 8. Implementazione sistema BMS – 4 punti
  • 9. Incentivazione delle ricadute sul territorio – 5 punti
  • 10. Organizzazione della commessa – 20 punti

Schermata-2021-04-27-alle-14.58.09.png

25 Maggio 2021 torinoarchitetti0

Novembre 2020: aggiudicata la gara telematica Sintel per la Stazione Appaltante Unione di Comuni Colline di Langa e del Barolo per i lavori di adeguamento sismico, alle norme di sicurezza e alle norme dell’edilizia scolastica della scuola dell’infanzia Maria Jose di Grinzane Cavour – CIG 848398778C – CUP G68E18000040002 – cat. prevalente OG1 – importo a base di gara euro 743.424,74 – offerta tecnica (90 punti) + prezzo (10 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

Migliorie relative ai materiali di finitura (fino a 90 punti)

  • 1. Davanzali e pavimentazioni – 30 punti
  • 2. Smalti interni – 8 punti
  • 3. Tinte interne – 6 punti
  • 4. Tinte esterne – 6 punti
  • 5. Aperture avvolgibili – 13 punti
  • 6. Impianto di ricambio aria – 12 punti
  • 7. Migliorie estetiche – 15 punti

Schermata-2021-04-27-alle-14.26.31.png

10 Maggio 2021 torinoarchitetti0

Novembre 2020: aggiudicata la gara telematica per la Stazione Appaltante Università degli Studi di Milano – Bicocca per i lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento funzionale del piano II interrato dell’Edificio U1, sito a Milano in Piazza della Scienza 1, da destinarsi a laboratori e depositi – CIG 8384991976 – CUP H48H17000210005 – cat. prevalente OS28 – importo a base di gara euro 935.503,82 – offerta tecnica (80 punti) + prezzo (20 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A. Modalità di gestione della Commessa (fino a 34 punti)

  • 1. Organizzazione del cantiere – 10 punti
  • 2.1 Adeguatezza al ruolo del direttore tecnico – 6 punti
  • 2.2 Esperienza professionale complessiva del direttore tecnico – 6 punti
  • 3.1 Adeguatezza del ruolo del capo cantiere – 6 punti
  • 3.2 Esperienza professionale complessiva dal capo cantiere  – 6 punti

B. Modalità, criteri e procedure per la tutela della salute e della sicurezza del lavoro, oltre a quanto previsto dalla normativa vigente, ed in relazione ad una gestione socialmente responsabile del cantiere (fino a 14 punti)

  • 1. Possesso della certificazione OSHAS 18001 – 7 punti
  • 2. Gestione dei rifiuti prodotti in cantiere – 7 punti

C. Varie (fino a 12 punti)

  • 1. Possesso della Certificazione ISO 14001 – 6 punti
  • 2. Possesso della Certificazione EMAS – 6 punti

D. Migliorie e integrazioni impiantistiche per un uso razionale dell’energia e per il risparmio energetico (fino a 20 punti)

  • 1. Inserimento o modifiche impiantistiche al fine di un uso razionale delle energie e una riduzione dei consumi energetici – 10 punti
  • 2. Riduzione dei consumi complessivi pari a 422.258 kWe/anno per una emissione di CO2 di 211.13 ton/anno – 10 punti

2020-11-16-09.43.11-min-1280x1707.jpg

27 Aprile 2021 torinoarchitetti0

Dicembre 2020: aggiudicata la gara telematica Sater – Sistema per gli acquisti telematici dell’Emilia-Romagna, Stazione Appaltante Ufficio Appalti dell’Unione “VAL D’ENZA” per i lavori di ristrutturazione e ampliamento della scuola della scuola elementare “G. Rodari” sita in via guardananova, 9 a Cavriago (RE) – CIG 8420107C19 – CUP J13C17000120005 – cat. prevalente OG2 – importo a base di gara euro 2.958.653,42 – offerta tecnica (80 punti) + prezzo (20 punti).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A. Proposte migliorative (fino a 65 punti)

  • 1.1 Miglioramento dei serramenti esterni lato sud-est (lato vincolato dalla Soprintendenza) – 10 punti
  • 1.2 Miglioramento dei serramenti esterni lato nord-ovest – 15 punti
  • 1.3 BEMS Building energy management system – 10 punti
  • 1.4 Miglioramento della fonoassorbenza dei pannelli dei controsoffitti – 5 punti
  • 1.5 Miglioramento della tinteggiatura  – 5 punti
  • 1.6 Miglioramento dell’organizzazione di cantiere – riduzione delle emissioni di rumore e polveri – 10 punti
  • 1.7 Miglioramento della messa in sicurezza delle murature sul fronte sud- est (lato vincolato dalla Soprintendenza) – 10 punti

B. Gestione del cantiere mediante (BIM) (fino a 15 punti)

  • 2.1. Professionalità ed esperienza nella gestione Informativa di cantiere – 8 punti
  • 2.2. Qualità e completezza dell’Offerta di Gestione Informativa – 7 punti

Melzo_Palazzo_Trivulzio.png

19 Marzo 2021 torinoarchitetti0

Ottobre 2020: aggiudicata la gara telematica Sintel – stazione appaltante Servizio Acquisti Gare e Contratti, Settore Lavori Pubblici del Comune di Melzo per i lavori di risanamento conservativo dell’immobile comunale Palazzo Trivulzio – CIG 8497679A8A – CUP B93G11000100004 – cat. prevalente OG2 – importo a base di gara euro 411.224,18 – offerta tecnica (70 punti) + prezzo (30 punti)).

I professionisti di torinoarchitetti.com hanno sviluppato i seguenti criteri:

A. Organizzazione e sviluppo del processo lavorativo (fino a 40 punti)

  • A1 – Affidabilità dell’operatore economico concorrente – 20 punti
  • A2 – Qualità del sistema di organizzazione e sviluppo del processo lavorativo ed efficacia dello stesso – 5 punti

B. Proposte migliorative del progetto (fino a 30 punti)

  • B1 – Misure atte a preservare l’opera risanata dopo durante l’uso a cui sarà destinata – 18 punti
  • B2 – Misure atte a migliorare la qualità delle lavorazioni. Verranno valutate proposte afferenti prestazioni migliorative che il concorrente si impegna ad eseguire per l’esecuzione dell’appalto senza incrementi di costo per la stazione appaltante, intendendosi dette attività integralmente compensate nel corrispettivo previsto in appalto – 12 punti