Abbiamo vinto la gara per la ristrutturazione del teatro Donizetti di Bergamo

21 Settembre 2017 by Enrico Bertoletti0
Bergamo_Donizzetti_03.jpg

Settembre 2017. Abbiamo vinto una complessa gara a offerta economicamente più vantaggiosa con il punteggio più elevato, fra tutti i concorrenti partecipanti, per la nostra offerta tecnica: ristrutturazione e restauro del Teatro Donizetti di Bergamo. Gara a procedura aperta sopra soglia comunitaria, ai sensi del d. lgs. 50/2016 da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – CUP H11E16000460002 – CIG 70995963F5

Una gara a offerta economicamente più vantaggiosa con un importo a base d’asta di euro 14.350.000,00, di cui euro 584.306,64 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.

L’offerta tecnica migliorativa preparata e redatta da torinoarchitetti.com ha raggiunto il massimo punteggio in graduatoria (70,84/80) sui 12 concorrenti partecipanti e ha richiesto lo sviluppo di:

A – Pianificazione, organizzazione e sviluppo del processo lavorativo (max 30/100)

A.1 – Misure aggiuntive delle condizioni di sicurezza (10/100)

A.2 – Organizzazione generale del cantiere (10/100)

A.3 – Organizzazione del personale impiegato nell’esecuzione dei lavori e qualificazione dello stesso (10/100)

A.4 – Processi e metodi di esecuzione dei lavori (10/100)

B- Proposte migliorative delle prestazioni progettuali a carico dell’offerente (max 30/100)

B.1 – Insonorizzazione e gestione acustica e finiture degli interni della sala per le conferenze/sala prove (12/100)

B.2 – Meccanizzazione della fossa per l’orchestra e macchine di scena (2/100)

B.3 – Migliorie inerenti l’impianto di illuminazione volte al risparmio energetico e alla gestione degli scenari (4/100)

B.4 – Miglioramento dell’insonorizzazione della centrale UTA – (6/100)

B.5 – Miglioramento relativo al monitoraggio dei dati igroscopici e termici all’interno degli ambienti (4/100)

B.6 – Miglioramento qualitativo tecnologico e prestazionale delle dotazioni ambientali e/o impiantistiche previste dal progetto (10/100)

C – Criteri ambientali minimi applicabili nella fase di esecuzione e relative garanzie ai sensi dell’art. 34, comma 2, secondo periodo, del D.Lgs. 50/2016 (max 10/100)

C.1 – Sistemi di gestione ambientale, punto 2.1.1. Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.2 – Disassemblabilità di componenti e materiali utilizzati per la messa in opera, punto 2.4.1.1. Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.3 – Sostanze ad alto potenziale di riscaldamento globale, punto 2.4.1.4 Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.4 – Calcestruzzi, punto 2.4.2.1 Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.5 – Sostenibilità e legalità del legno, punto 2.4.2.3 Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.6 – Tramezzature e controsoffitti, punto 2.4.2.7dell’allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

C.7 – Pitture e vernici, punto 2.4.2.10 Allegato 2 al D.M. 11.1.2017 (2/100)

D – Assistenza tecnica e manutenzione successiva ai lavori (max 10/100)

D.1 – Monitoraggio strutturale e architettonico (2/100)

D.2 – Manutenzione dell’impianto di regolazione termica (2/100)

D.3 – Manutenzione dell’impianto di trattamento aria (2/100)

D.4 – Manutenzione degli impianti meccanici (2/100)

D.5 – Manutenzione degli impianti elettrico e illuminante (2/100)

D.6 – Manutenzione impianti antifurto e antincendio (2/100)


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *